CERTIFICAZIONE LINGUISTICA – INGLESE

Erogato tramite ente partner accreditato al MIUR

Che cos’è una certificazione linguistica?

La certificazione linguistica è un attestato formale, con valore internazionale, del livello di conoscenza di una lingua, rilasciato da un ente certificato riconosciuto. La valutazione certificatoria non è vincolata al percorso in cui sono formati l’apprendimento e la competenza. Ciò la rende, da un lato, libera dal doversi riferire a un determinato modello glottodidattico e, dall’altro, la rende applicabile anche ai casi di apprendimento spontaneo e/o autonomo.

Perché le certificazioni linguistiche sono importanti?

La certificazione linguistica è utilizzata da chi – per motivi personali, di lavoro o di studio – necessita di una dichiarazione ufficiale e garantita della sua conoscenza linguistica in una determinata lingua. In ambito lavorativo:

  • Arricchisce il curriculum vitae;
  • Favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro, costituendo un plusvalore nel contesto europeo in quanto è riconosciuta ufficialmente in tutta l’Unione Europea;
  • È utile nelle aziende che, operando all’estero, intendono assumere personale in grado di lavorare utilizzando le lingue straniere: la certificazione linguistica attesta, in modo chiaro, il livello di padronanza e la possibilità di inserimento lavorativo.

Come è strutturata la certificazione linguistica?

La certificazione linguistica prevede diversi step divisi in categorie (indicate con lettere) a loro volta suddivise in livelli (indicati con numeri) come di seguito riportato:

  • Livello elementare (A1 e A2) – certificano rispettivamente una capacità di semplice contatto linguistico e di sopravvivenza nell’uso della lingua;
  • Livello intermedio (B1 e B2) – certificano rispettivamente un livello soglia e un livello di progresso nella comunicazione in lingua;
  • Livello avanzato (C1 e C2) – certificano rispettivamente un livello efficace di comunicazione e di padronanza linguistica.

N.B. Per conseguire, ad esempio, una certificazione linguistica di livello B2 non è necessario conseguire quella del livello B1.

certificazione linguistica

Pin It on Pinterest

Share This