Descrizione Corso Sommelier

Il sommelier è colui che consiglia la scelta del vino da abbinare al cibo e tutto ciò assicura un buon servizio, tra i suoi compiti ci sono anche l’acquisto, la compilazione della carta dei vini e la gestione del reparto food; le sue conoscenze e competenze devono essere continuamente aggiornate e basate su cognizioni scientifiche, è quindi necessaria una grande preparazione e competenza ovviamente abbinata alla passione che si tramuta in un mestiere assai ricercato e molto ben retribuito. La sua collaborazione avviene con la direzione dell’azienda, ed in questo caso il sommelier può contribuire alla politica commerciale e anche alla formazione del personale, tuttavia  il servizio dei vini rimane sempre l’aspetto più affascinante di questo mestiere, tra i compiti del sommelier vi è anche la scelta di abbinare con lo chef il vino al menù.

Il corso per Sommelier proposto dalla nostra Agenzia ti prepara per il lavoro alle dipendenze.

Programma Corso per Sommelier

La nostra scuola per Sommelier propone un programma e un metodo didattico in grado di far scaturire interesse e  attenzione, ricco di informazioni e capace di coinvolgere in maniera attiva il corsista. Il nostro percorso si può definire un “viaggio” che integra l’analisi sensoriale con la presentazione, il servizio, l’abbinamento del cibo al vino, acquisendo la capacità di descrivere le sensazioni in maniera poetica, unendo la capacità tecnica alla capacità di analisi organolettica del vino. È previsto un percorso di studi completo di competenze manageriali e organizzative a completamento di questa rinomata professione. Al termine dello studio il corsista “Sommelier” sarà in grado di consigliare il vino giusto al cibo.

Il corso è articolato in n. 7 moduli: Viticultura:

  • La figura del sommelier e sbocchi professionali
  • Le funzioni del sommelier
  • Conoscere il mondo del vino, provenienza nazionale e internazionale Viticoltura
  • Zone vinicole regionali
  • Enologia – la produzione del vino
  • Vini passiti, vendemmia tardiva, muffati, ice wine, liquorosi, aromatizzati
  • Legislazione ed enografia nazionale
  • Etichetta, come si legge un etichetta
  • Denominazioni dei vini
  • Tecnica della degustazione
  • Esame visivo
  • Esame olfattivo
  • Esame gusto-olfattivo
  • Gli abbinamenti cibo/ vino Zone vinicole regionali, La vite e il territorio Il clima, Il ciclo annuale, Il vigneto
  • La qualità, La produzione del vino, L’invecchiamento, L’evoluzione del vino, Conservazione del vino, Spumanti, Vini passiti, Vendemmia tardiva, Muffati, Ice wine, Liquorosi, Aromatizzati.

Enologia/Enografia:

  • Enografia, i principali vini, e il rispettivo abbinamento con i cibi, Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria , Toscana, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna. Introduzione al vino francese, sistema di classificazione del vino francese, regioni vinicole, Bordeaux, Borgogna, Champagne, Alsazia, Valle della Loira, Valle del Rodano, Provenza e Corsica, Germania, Spagna, Portogallo, Austria, Stati Uniti, Cile, Argentina, Sud Africa, Austria, Nuova Zelanda.

Economia aziendale:

  • Introduzione all’economia aziendale
  • L’azienda e il concetto di sistema
  • L’azienda e la sua forma giuridica
  • Cenni sul bilancio
  • Definizione di economia aziendale, Concetto di risorsa e di bisogno, Distinzione tra aziende e imprese
  • Il punto di vista degli aziendalisti, Il sistema delle relazioni azienda-ambiente e relativo sub-sistema
  • Il soggetto giuridico e il soggetto economico

Marketing:

  • I concetti del marketing
  • Il marketing e l’internazionalizzazione delle imprese: la rilevanza del marketing nella new economy e il processo di internazionalizzazione delle imprese, dalla globalizzazione ai distretti italiani
  • Il marketing mix (prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione)
  • Il brand management, il valore dell’impresa e della marca
  • La cultura d’impresa: come fare impresa nel nuovo millennio, l’ottica del consumatore, dell’imprenditore e della classe politica
  • I modelli e le dinamiche organizzative: i principali fondamenti teorici dell’organizzazione aziendale
  • Il ruolo delle matrici: tra teoria evoluzionistica e interdipendenze
  • Il marketing strategico: sfruttare le possibilità dei mercati; Il planning aziendale strategico: pianificare l’evoluzione dell’azienda
  • Il concetto di cliente e di target: il focus di ogni attività; Il rapporto col cliente: come ottenere il meglio; Il marketing mix (prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione); Il prodotto:-come presentare il vino
  • Il prezzo:  la sua formulazione (tra ricerche di mercato e studio della concorrenza)

Sicurezza alimentare:

  • Cenni di microbiologia
  • Le vie di contaminazione degli alimenti e la loro prevenzione
  • L’igiene nella lavorazione degli alimenti
  • L’autocontrollo: obiettivi e scopi
  • Normativa di riferimento
  • OSA/ASL
  • Caratteristiche del Manuale di autocontrollo
  • Pericolo/rischio
  • CCP/CP/LC
  • Vantaggi HACCP
  • Analisi dei pericoli
  • Tracciabilità/rintracciabilità
  • Additivi
  • Edulcoranti
  • Coadiuvanti tecnologici
  • Vantaggi/obiettivi
  • Coloranti
  • Evoluzione della legislazione
  • Trasformazione dei mercati
  • Autorità competente
  • Organizzazione e controllo ufficiale
  • Monitoraggio e sorveglianza
  • Caratteristiche
  • Procedure di vinificazione
  • Normativa
  • Tipologie di vini
  • Etichettatura
  • Classificazione

Inglese:

Nozioni di grammatica, uso di present perfect, e simple past, comparativi e superlativi, past perfect, past continuos, personal pronouns, reflexive pronouns, relative pronouns, it e there, modal verbs, don’thave to e mustn’t, conditional, active/passive verb forms, reported statements, history of wine, wine fair, wine presentation in a cruise, wine festival, dialogues at the  restaurant.

Francese:

Le passé composé des verbes, l’imparfait et le plus que parfait, le passé simple, le future simple, le future proche et antérieur, la négation, l’impératif, les pronoms compléments, le comparatif et le superlatif, le conditionnel, des expressions de temps, le pronoms possessifs, les locutions,  les prepositions  de temps et  de lieu, l’histoire du vin, la foire du vin, présentation du vin dans une croisière, la fête du vin, dialogues dans un restaurant, tours de vin en Italie à l’étranger.

 

Docenti corso Sommelier

Dr. Agr. Moretti Carlo – Docente corso Sommelier

  • Laureato in scienze agrarie.
  • Iscritto all’ordine dei dottori agronomi di Rovigo n76 del 02/02/1985.
  • Libero professionista.
  • Docente di degustazione  vini.
  • Relatore per ENAIP per corso somministrazione bevande e abbinamento cibi.
  • Coordinatore e rilevatore per schedario viticolo italiano (CSVI per AIMA -CEE).
  • Libero docente presso Istituto Alberghiero di Montagnana -Padova
  • Esperto vitivinicolo e consulente presso enti di sviluppo e ricerca, settori agricolo e agroindustriale
  • Collaborazione con enti a carattere regionale e nazionale.
  • Vanta una pluriennale esperienza nel settore agrario (dal 1983): estimatore danni da calamità, consulenza su acquisto e valutazione tabacco, coordinatore in regione Veneto – Emilia Romagna convenziona AIMA Roma nel controllo settore saccarifero e organizzazione controlli merceologici quanti-qualitativi (inspectoring), attività di campionamento e verifiche ispettive ai fornitori di mais, coordinamento del progetto Ministeriale del Mi.P.A. di telerilevamento in agricoltura denominato “AGRIT”, organizzazione sistema integrato per la produzione di statistiche agricole su scala provinciale in Regione Veneto e Regione Friuli Venezia Giulia, coordinatore di controlli integrati in agricoltura (controlli seminativi, applicazione regime quote latte, applicazione premio Cee per vacche nutrici, applicazione premio Cee per bovini maschi) in Regione Veneto e Piemonte.

Dott. Francesco Vitocco docente enologia-enografia Laurea in lingua e letteratura inglese, tedesca e spagnola Specializzazione post universitaria in Tecnico Superiore per La Promozione del Turismo Enogastronomico in Veneto presso Cà Foscari di Venezia Blogger enogastronomico Corso professionale per Sommelier Esperto formatore in ambito della Sommellerie Curatore di eventi enogastronomici: - Serata enogastronomica, moda e spettacolo a Castel Toblino Trento - Gusta il parco » - Colli Euganei - Progetto enogastronomico-artistico « Cantine e Fumetti » - “Calorie zero degustare a cuor leggero “-la strada dei vini Colli Euganei - “Simposi notturni “ Colli Euganei Grande esperto e conoscitore dell’Enografia nazionale ed internazionale.

Prof. Giuseppe Vaccarini Sommelier professionista sin dal 1972, Giuseppe Vaccarini è laureato Miglior Sommelier del Mondo A.S.I. nel 1978.

Nella sua prestigiosa avventura professionale fra i protagonisti della sommellerie internazionale, mette a pieno frutto la sua grande esperienza didattica, è stato, fra l’altro, sommelier e quindi direttore del ristorante “Gualtiero Marchesi” a Milano (1978-1983), direttore della Locanda dell’Amorosa a Sinalunga (SI) e del ristorante russo Yar a Milano, docente presso l’Istituto Alberghiero C. Porta (1987-2010) e nei Master in sommellerie dell’Università Cattolica (2005-2007) e della SDA Bocconi (dal 2009). Consulente di importanti aziende del settore alimentare internazionale, è autore di numerose pubblicazioni edite in Italia ed all’estero. Già Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier, dal 1996 al 2004 ha presieduto l’A.S.I., Association de la Sommellerie Internationale, nell’ambito della quale ha ricoperto anche il ruolo di Direttore Generale (2005-2007). Nel 2007 fonda l’ASPI, Associazione della Sommellerie Professionale Italiana, di cui è Presidente.

Dott. Elena Garavello – docente di marketing ed economia aziendale Laurea specialistica/magistrale in « Economia aziendale, management e professioni »

Dott. Daniela Sartori – docente di sicurezza alimentare Laurea in  Sicurezza Igienico Sanitaria degli Alimenti -assistente consulente in ambito controllo qualità presso aziende alimentari -stesura manuali di autocontrollo -docente esperta in materia di igiene e alimentazione -analisi di laboratorio e stesura tesi universitarie -collaborazione con enti di formazione e Università di Verona

Dott. Jugana Sladic Laurea in giurisprudenza, Diploma di traduttrice in lingua inglese, esperta in relazioni e traduzioni internazionali -esperienza ventennale in ambito interpretariato internazionale e formazione professionale -Spring School Of International Commercial Law-Cur Rovigo

Dott. Erica Brusco Laurea specialistica in lingua e letteratura straniera - insegnante di inglese, francese, spagnolo e tedesco presso scuole ed enti di formazione professionale - esperienza quinquiennale come docente di lingue

Barman Alex Altieri – docente della parte pratica residenziale

 

Durata corso Sommelier

La durata del nostro corso per Sommelier è di 370 ORE di cui:

n. 170 di video lezioni online

n. 200 ore di pratica da svolgersi presso cantine, enoteche, ristoranti ecc.

n. 40 ore di pratica residenziale presso il nostro Centro Studi Bigioni Food-Badia Polesine Rovigo (opzione facoltativa)

n.80 ore di pratica residenziale presso il nostro Centro Studi Bigioni Food-Badia Polesine Rovigo (opzione facoltativa)

n. 3 visite guidate presso cantine con degustazione vini tipici locali

Tempi di svolgimento massimo n. 12 mesi

Questo corso rappresenta un vero e proprio viaggio all’interno di una delle professioni di maggiore rilievo oggi: Il Sommelier. Il Sommelier è una figura professionale estremamente ricercata e molto ben retribuita. Il nostro corso è rivolto a tutti coloro che vogliono fare di una passione un vero mestiere. Il percorso di studi che abbiamo preparato fornisce un alto livello di competenze manageriali, il nostro sommelier è in grado di conoscere l’enografia nazionale e internazionale, le tecniche di degustazione, i giusti abbinamenti con il cibo, le norme igienico-sanitarie, oltre  a competenze nell’ambito del marketing e nell’organizzazione di fiere ed eventi, ha acquisito nozioni in ambito economico-aziendale, sarà quindi in grado di seguire gli aspetti economici, conoscerà almeno due lingue straniere. L’obiettivo che ci siamo posti è formare un vero professionista che sia in grado di conoscere tutta la « storia del vino » e la sua filiera produttiva. Il tutto deve essere accompagnato da doti come gentilezza e conoscenza del galateo, insieme ad una straordinaria capacità organizzativa. Infine vorremmo scoraggiare tutti coloro che pensano alla figura del Sommelier come una professione divertente e piacevole, in realtà è una figura altamente specializzata e richiede un grande impegno di studio, perché le conoscenze che il Sommelier deve possedere richiedono un articolato percorso di studi.

 

Richiedi informazioni riguardo a questo corso
Otterrai gratis e senza impegno le informazioni relative al corso di tuo interesse.