PRIMI IN ITALIA

Gli specialisti della formazione dal 1991

Siamo proprietari dei seguenti domini internet, tutti con estensione “IT”, che notoriamente è il suffisso immediatamente acquistato (se ancora disponibile) da coloro che vogliono promuovere un determinato prodotto e/o servizio su internet.

www.corsopizzaiolo.it

www.corsopasticceria.it

www.corsopanettiere.it

www.corsocuoco.it

www.corsosommelier.it

www.corsogelateria.it

www.corsireceptionist.it

www.corsosegretariaazienda.it

www.corsosegretariastudiomedico.it

www.corsoestetista.it

www.corsoidraulico.it

www.corsoelettricista.it

Registrare un dominio internet consiste generalmente nel chiedere l’uso esclusivo di un nome a dominio di secondo livello, a cui corrisponderà un indirizzo web.

Il suffisso .it è un dominio di primo livello (detto anche ccTLD ovvero Country-Code Top-Level Domains) concesso dall’ICANN, in esclusiva al CNR di Pisa (in particolare all’istituto IIT).

Registrare il dominio pippo.it significa chiedere al CNR l’utilizzo del nome pippo.it (o dominio di secondo livello) per un periodo di 12 mesi, rinnovabile di anno in anno.

Ad esempio l’indirizzo www.corsopizzaiolo.it è composto da tre elementi separati da un punto:

www = È un suffisso convenzionale comunemente creato in automatico dal fornitore del servizio di hosting. In linea teorica corrisponde con il nome dell’host o del server che ospita il sito web. Letteralmente significa World Wide Web.

corsopizzaiolo = Questo nome, associato al dominio di primo livello, compone un dominio di secondo livello (corsopizzaiolo.it).

it = Dominio di primo livello.

Richiedere un nome a dominio vuol dire quindi scegliere sia il nome per il secondo livello (es. pippo) che la sua estensione (ovvero il dominio di primo livello).
Le richieste vanno inviate ai rispettivi Registri mondiali (delegati dall’ICANN) tramite operatori del settore.

Con corsopizzaiolo è possibile registrare nomi a dominio con le seguenti estensioni:

  • com
  • it
  • net
  • org
  • biz
  • info
  • name
  • eu
  • us

La scelta di una estensione di dominio spesso si fonda solo su aspetti comunicativi o simbolici, oppure semplicemente sulla disponibilità del nome (un nome a dominio è infatti unico in tutta la rete Internet).

Qualsiasi nome a dominio (quindi qualsiasi indirizzo internet) è raggiungibile da qualunque parte della Rete. Scegliere un dominio .it dà pertanto la stessa visibilità planetaria di un dominio con qualsiasi altra estensione.

Tuttavia alcune tipologie di dominio possono essere registrare solo da determinati utenti.

Ad esempio i domini con estensione .it (sebbene visibili in tutto il mondo) possono essere registrati solo da cittadini, enti o aziende dell’Unione Europea (stessa regola vale anche per i domini .eu).
Di seguito una breve spiegazione del significato e delle regole di ogni singola estensione di dominio.

Dominio .com

Tipologia di dominio aperto a qualsiasi persona o entità. Chiunque può registrare nomi a dominio con questa estensione.
In genere l’estensione .com suggerisce la presenza di un sito web commerciale. Pertanto è particolarmente consigliato a società ditte o aziende che si affacciano su mercati nazionali e internazionali.

Dominio .it

La registrazione è permessa a privati, aziende e organizzazioni con residenza in uno stato dell’Unione europea, previo invio di richiesta ad un Registrar accreditato dal Registro.it.
Il dominio di tipo .it è consigliato a privati e ad aziende europee che vogliono marcare l’identità italiana o il collegamento con l’Italia.

Dominio .net

TLD aperto a qualsiasi persona o entità. È permessa la registrazione, senza vincoli politici o commerciali. In genere il dominio di tipo .net (network) è consigliato a privati o aziende quando il .com non è più disponibile. Questa estensione di dominio fu creata in origine dalle autorità telematiche USA per aziende operanti nel settore delle reti e delle telecomunicazioni. Successivamente furono tolte tali restrizioni.

Dominio .org

Anche il dominio .org è un TLD aperto a qualsiasi persona o entità ed è permessa la registrazione senza vincoli politici o commerciali. In genere il dominio di tipo .org (organizzazione) è consigliato ad organizzazioni non a scopo di lucro, siti personali, progetti open source, enti commerciali.

Dominio .biz

Tipologia di dominio aperta a qualsiasi persona o entità, senza vincoli politici o commerciali. Comunemente il dominio di tipo .biz è richiesto quando il .com e il .net non sono più disponibili per un determinato nome di secondo livello. In genere è indicato per siti web commerciali (biz = businesses).

Dominio .info

Tipologia di dominio senza restrinzioni politiche, geografiche o commerciali. Generalmente il dominio di tipo .info è richiesto per siti web di informazione e news, ma può essere utilizzato per siti web personali o aziendali.

Dominio .name

Questo dominio è stato progettato per siti web personali e dovrebbe avere la struttura nome.cognome.name, ma attualmente la struttura del dominio è libera (sebbene riservata solo a persone fisiche). Pertanto è possibile registrare qualsiasi nome a dominio libero con estensione .name.

Dominio .eu

Il registro dei nomi a dominio .eu è tenuto dall’EURid. Gli individui, le aziende o le organizzazioni che vogliono registrare questa tipologia di dominio devono risiedere o avere sede nell’UE.

Dominio .us

Dominio di primo livello nazionale (ccTLD) assegnato agli Stati Uniti d’America.
Persone, aziende od organizzazioni che vogliono registrare questa tipologia di dominio devono risiedere o avere sede legale negli USA.

Primi in Italia ultima modifica: 2015-02-13T12:49:30+00:00 da Agenzia Formativa Dante Alighieri


Pin It on Pinterest

Shares
Share This