corso-di-parrucchiera-intervista-a-saraSara ha realizzato il sogno che coltivava sin da bambina, è diventata parrucchiera attraverso il nostro corso di alta formazione professionale, svolto in collaborazione con Wella Professional leader mondiale della cosmesi.

Sara, perché hai scelto il corso di parrucchiera? Cosa ti appassiona di questa professione?

Ho scelto il corso di parrucchiera perché il mondo dei capelli mi ha sempre affascinata da quando ero una bambina, quando gli unici capelli che potevo pettinare erano quelli delle bambole, e solo loro sanno quante ne ho combinate sulle loro povere teste.

Ho sempre desiderato essere in grado di fare qualcosa per il quale gli altri possano trarne beneficio e stare bene con se stessi. Fare la parrucchiera per me non è saper fare solo capelli ma saper essere in sintonia con i propri clienti, metterli a loro agio, fare in modo che si rilassino, che abbiano fiducia in te e che vadano via col il sorriso sulla faccia.

Una delle cose che mi appassiona di questa professione è proprio la soddisfazione di vedere andar via i clienti con un bellissimo sorriso sul viso e sapere di aver contribuito ad esso, ed anche solo per un po’ alla loro felicità.

Sara, durante il corso hai avuto modo di svolgere la parte pratica presso l’hair center Rebelle, un salone concettuale dinamico e all’avanguardia. Come valuti questa esperienza?

Già dal primo giorno di pratica nel salone Rebelle, ho realizzato che sarebbe stato il posto in cui avrei voluto lavorare in futuro ed alla fine è successo per davvero.

Sono stata accolta benissimo e ho cominciato subito ad osservare giorno dopo giorno il loro metodo di lavoro e quanta passione ci mettessero nel farlo. Grazie a loro mi sono innamorata ancor di più di questa professione e ho capito che vorrò farla per il resto della mia vita.

Agli inizi, essendo nuovissima del settore, ero insicura, timida, e non sapevo cosa fare ma grazie alla formazione svolta con il mio tutor e i suoi collaboratori, oggi posso dire di essere una persona migliore, più sicura di quello che fa e che ha meno paura di buttarsi in cose nuove. Quindi posso dire di essere soddisfatta pienamente della pratica svolta presso l’hair center Rebelle.

Il nostro corso di parrucchiera viene svolto in collaborazione con Wella Professionals, leader mondiale della cosmesi. Ci racconti la tua esperienza presso il centro Wella Marche?

La mia esperienza presso il centro Wella Marche è stata molto interessante e soddisfacente. Mi sono messa alla prova e ho dimostrato agli altri e a me stessa che sono portata per questo tipo di lavoro e che ho tanta voglia di imparare nuove cose di questo.

Sono stata seguita da persone più che competenti e ricevuto molti complimenti per come ho saputo lavorare insieme a loro nonostante fossi alle primissime armi.

Ho imparato tantissime cose quali: passare un colore sulla ricrescita di capelli bianchi, sulle lunghezze, come utilizzare il pennello e pettine insieme, ad essere ordinata e pulita e soprattutto a rapportarmi con il cliente, ma non solo.

Rifarei volentieri e sicuramente questa esperienza perché mi ha aiutato tanto a crescere in questo percorso.

 

corso-di-parrucchiera-partner-wella

 

A chi consiglieresti il percorso formativo per diventare parrucchiera?

Consiglierei il percorso formativo per diventare parrucchiera a tutte quelle persone che hanno davvero voglia di imparare, di mettersi in gioco e di adattarsi sempre al cambiamento perché il mondo dei capelli non è mai fermo, è in continuo movimento e bisogna sapersi muovere insieme a lui. Se siete persone a cui cambiare non piace, allora non vi consiglio di prendere questo percorso.

Aggiungo anche che questo tipo di professione non consiste nel fare solo capelli ma ti insegna a svolgere qualsiasi tipo di mansione perciò bisogna essere aperti a tutto e non tirarsi mai indietro a quello che ci capita davanti e provarci sempre, perché solo così avrai tante soddisfazioni nella vita.

Intervista a Sara, ex allieva del corso per parrucchiere ultima modifica: 2016-04-29T17:53:37+00:00 da Agenzia Formativa Dante Alighieri


Pin It on Pinterest

Shares
Share This